domenica 22 febbraio 2009

Il quinoa



Il quinoa è un cereale strano, che non si trova facilmente e può sostituire il riso.
E' ricoperto da una resina che a contatto con l'acqua forma una schiuma che deve essere tolta. Quindi comprarlo secco e cuocerlo è un lavoraccio.
Si utilizza nelle minestre, nelle torte salate e nelle crocchette. Macinato, è usato per fare pane, crepe e muffin. In Sud America viene utilizzato per preparare una bevanda alcolica, la chicha.
Contiene magnesio, potassio, ferro.
C'è ben poco da dire sul quinoa, per me è insulso e privo di utilizzo. Lasciamolo lavorare alle industrie alimentari di trasformazione.
Per i coraggiosi che volessero provarlo, si trova in barattolo già pronto da Naturasì.

3 commenti:

  1. Ciao non sono d'accordo che è un ingrediente insulso e privo di utilizzo. Io per esempio lo uso al posto del cous-cous , faccio delle saporite minestre e cotto a vapore con aggiunta di olio e prezzemolo è squisito.

    RispondiElimina
  2. vorrei fare alcuni commenti...la quinoa è buonissima e forse tu non l'hai mai provata ;-)

    1) è facilissima da preparare. si compra la quinoa (di solito nei negozi con prodotti biologici, ma anche nei supermercati più forniti), la si sciacqua sotto acqua corrente e si tosta come un risotto. si copre di acqua (doppio del peso della quinoa) e si lascia a sobbollire per circa 15 minuti o comunque finchè non si è assorbita tutta l'acqua. è pronta!
    2) è molto versatile...si può usare come il riso (sia risotto che insalata di riso), o come il farro, come ingrediente anche per le preparazioni dolci...insomma ci si può fare di tutto!!
    3) è bellissima...i semini una volta cotti sembrano delle piccole conchigliette.
    4) è un alimento privo di glutine, proteico e molto ricco di principi nutritivi..insomma è sanissimo.

    consiglio..bisogna provarla, ve ne innamorerete!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao.
    La quinoa e' uno dei piu' antichi cereali usati fin dai tempi degli Incas, in centro America. Ancora oggi e' considerato il padre di tutti i grani, essendo naturalmente senza glutine ed essendo un concentrato proteico e di fibre.
    In Italia si e' troppo abituati a mangiare solamente grano. Ci sono cereali molto piu' nutrienti e completi!

    RispondiElimina